sabato 3 dicembre 2016

CIEN PARTY, LA MIA ESPERIENZA COME BEAUTY REPORTER





Da tutte le foto pubblicate nei giorni scorsi sui social, avrete certamente capito che ho avuto il piacere di partecipare all' esclusivo Cien Party organizzato da Lidl Italia a Milano il 1 dicembre, in qualità di beauty reporter.

La mia passione per Lidl Italia è risaputa, specialmente per chi mi segue su instagram, dove posto un sacco di foto sui miei acquisti e sui loro prodotti. Lidl è una catena tedesca che, nel corso degli ultimi anni, ha saputo rinnovarsi nella qualità dei suoi prodotti ( circa l' 80% delle proposte sono oggi Made in Italy ),
nell' assortimento, nelle formulazioni delicate dei prodotti dedicati alla cura della persona e nell' imbattibile rapporto qualità/prezzo. Per questa ragione ho voluto mettermi in gioco nel loro contest fotografico e con enorme sorpresa sono stata scelta tra le 15 Cien Beauty Reporter.

Un' esperienza ricca che ci ha condotte in un entusiasmante viaggio alla scoperta del mondo Cien. Partecipo a molti eventi e fiere, ma l' organizzazione Lidl è stata da dieci e lode, mi sono sentita coccolata fin dal mio arrivo in hotel, dove in camera ci aspettava una scatola di deliziose praline Deluxe come dolce benvenuto. E' seguito un welcome meeting che è servito a entrare meglio nella filosofia Lidl e a rompere il ghiaccio tra noi beauty reporter, donne e ragazze giovanissime venute da ogni angolo di Italia. Diciamo che io ho giocato quasi in casa, essendo della provincia di Varese. In seguito, grazie al servizio navetta, noi beauty reporter insieme ai nostri accompagnatori, siamo stati portati al luogo del party, lo Spazio Gessi, sito nel quadrilatero della moda milanese.





La location vuole rappresentare l' italian style nel mondo, uno spazio suddiviso su più livelli, uno showroom che mette in mostra le collezioni per il bagno che sono diventate icone design, un vero bosco verticale con cascate e piscine, un lounge fusion-bar e proiezioni di alta tecnologia. Un loft dove si fondono arredi bagno, prodotti icona e dove Lidl Italia aveva messo in bella mostra tutta la collezione di prodotti Cien.










Durante la serata siamo stati allietati da musica e un ricco buffet con i prodotti di punta Lidl, tutto ottimo, perchè Lidl sa offrire prodotti gourmet e raffinati anche a prezzo low cost. E' stato piacevole condividere questa esperienza con altre ragazze, con alcune di loro si è creata davvero una bella intesa. Presenti alla serata anche Laura Barriales, volto della campagna Cien e la blogger e youtuber Chiara Facchetti.

Nella foto qua sotto sono in compagnia di alcune vincitrici del contest: fashionsistersreview, inciverde, Cristiane di Fashion Mommy, Sara di Afrodite Blog, Tiziana di Titta_makeuppassion, Chiara Mangi e Elena di The Elenuccia
 







Siamo state omaggiate anche di tanti prodotti Cien, per la gioia di noi donne che di fronte a creme, cosmetici e co. perdiamo la testa! L' esperienza è stata assolutamente positiva, sia per conoscere dall' interno
l' organizzazione Lidl, sia per visionare tutti i prodotti Cien ( e vi dico subito che sto aspettando con ansia mercoledì che usciranno un sacco di nuove referenze ). La compagnia piacevole, la musica, l' atmosfera speciale data dalle luci blu, i cocktail e il clima gioviale ed informale, hanno reso questa mia serata milanese davvero unica. Un grazie a Lidl Italia.
#discoverthebeauty #cienparty #beautyreporter #beautyblogger #lidl #lidlitalia
Sabina

mercoledì 30 novembre 2016

GNOCCHETTI AL PROFUMO DI TARTUFO CON CREMA DI CARCIOFI





Era da diverse settimane che volevo provare il Burro al Tartufo Bianco di Grazioli Tartufi, esattamente da Milano Golosa, quando sono stata ospite per una degustazione al loro stand. La versatilità di questo prodotto è data dal perfetto abbinamento tra un ottimo burro e il pregiato tartufo bianco. Ho realizzato un piatto semplice, ma ben bilanciato nei sapori. Il profumo del tartufo aleggiava inconfondibile nella mia cucina e la crema di carciofi non è andata a coprirne il sapore, anzi.

GNOCCHETTI AL PROFUMO DI TARTUFO CON CREMA DI CARCIOFI
Ingredienti per 2 persone:
300 g gnocchetti di patate
4 carciofi
50 ml panna da cucina vegetale
foglioline fresche di timo
1 spicchio di aglio
olio extravergine di oliva
mezzo bicchiere di vino bianco secco
sale q.b.
2 cucchiaini di Burro al Tartufo Bianco Grazioli Tartufi
Preparazione: per prima cosa pulire i carciofi, eliminando le foglie più dure e prelevando solo il cuore. Tagliare a spicchi. In una padella mettere due cucchiai di olio con lo spicchio di aglio e fare saltare i cuori di carciofo, sfumando con il vino bianco. Portare a cottura e salare. Spegnere e trasferire nel mixer, eliminando l' aglio. Tenere da parte qualche spicchietto di carciofo per decorare il piatto. Unire la panna vegetale e qualche fogliolina di timo. Mixare fino a ridurre in crema. Mettere a bollire abbondante acqua salata, tuffare gli gnocchetti e appena vengono a galla, trasferire in una terrina. Amalgamare con due cucchiai di burro al tartufo bianco, unire la crema di carciofo ( se occorre allungare con qualche cucchiaio di acqua di cottura degli gnocchi ) e servire decorando con gli spicchietti di carciofo e accompagnando con foglioline di timo.




Potete acquistare il Burro al Tartufo Bianco, cliccando QUA. Il burro si accompagna splendidamente ad antipasti, risotti, primi piatti, arrosti e carni alla griglia. Buon appetito!
Sabina

lunedì 28 novembre 2016

TRECCE CON SALMONE, POMODORI SECCHI E PISTACCHI





Non so voi, ma io amo preparare piatti semplici. Piatti semplici, veloci, ma ricchi di gusto e che ben si presentano anche in occasioni speciali. Oggi, per questo piatto di pasta, lo sapete che io sono una vera pasta lover, ho utilizzato le Trecce di Gragnano Liguori IGP, trovate nella Degustabox di novembre, una pasta realizzata solo con il miglior grano duro italiano, essicata lentamente a bassa temperatura e che si fregia della denominazione di Pasta di Gragnano IGP. Trafilata al bronzo, con quella rugosità tipica che permette di catturare meglio il condimento. Pochi ingredienti e il piatto è pronto.

TRECCE CON SALMONE, POMODORI SECCHI E PISTACCHI
Ingredienti per 2 persone:
180 g trecce di Gragnano Liguori IGP
200 g filetto di salmone
5/6 pomodori secchi sott' olio
50 g pistacchi sgusciati
qualche fogliolina di basilico
olio extravergine di oliva
vino bianco secco q.b.
Preparazione: per prima cosa mettere a bollire l' acqua per la pasta. In una padella antiaderente, mettere un filo di olio, unire i pomodori secchi ben sgocciolati e tagliati a striscioline, il salmone a cubetti e tre quarti di pistacchi tritati grossolanamente. Amalgamare e lasciare cuocere qualche minuto, sfumando con del vino bianco. Quando sarà evaporato spegnere. Quando l' acqua della pasta bolle, salare e cuocere le trecce, scolandole molto al dente e conservando un bicchiere di acqua di cottura. Unire la pasta nella padella con il condimento, amalgamare bene, aggiungere l' acqua di cottura della pasta e cuocere fino a cottura ottimale della pasta. Spegnere, impiattare decorando con delle foglioline di basilico e la granella di pistacchi rimasta.




Le trecce di Gragnano Liguori IGP tengono benissimo la cottura, non si sfaldano, cosa fondamentale in quanto spesso i formati di pasta particolare si rompono in mille pezzi e... buone!!! Grazie Degustabox
Sabina

domenica 27 novembre 2016

MAI SENZA... RAFFY CAFFE'





Lo so che lo sapete... in casa Cattivi Pensieri, la mattina non è una vera mattina se non profuma di caffè. Impensabile iniziare la giornata senza l' aroma che fuoriesce dalla cucina. Il caffè è un rito tipicamente italiano, talmente radicato nella nostra cultura che è anche momento di socializzazione. Quanti affari si sono conclusi davanti ad una buona tazza di caffè? Quanti incontri e chiacchiere?
Il caffè se assunto nelle giuste dosi senza esagerazione, fa bene al nostro organismo. E' stimolante e tonico, allevia la stanchezza, stimola la secrezione gastrica facilitando la digestione, è un potente antiossidante, brucia i grassi... cosa volere di più?

Oggi il mio blog ospita Raffy Caffè, torrefazione marchigiana nata nel 1996 e in continua crescita, che seleziona solo le migliori miscele di caffè. Offre sei tipi di caffè sapientemente miscelati e un' alta percentuale di arabica proveniente dalle migliori nazioni produttrici. Raffy Caffè, recentemente, fa parte delle tante aziende colpite dal terremoto nelle Marche, non ha subito danni a livello strutturale, ma ha perso il 70% dei suoi clienti abituali in quanto loro stessi hanno perso casa e lavoro. In questa ottica, Raffy Caffè ha deciso di aprire il suo eshop, che potete visionare cliccando semplicemente QUA, per raggiungere con il suo caffè quante più persone possibili, per portare direttamente a casa vostra le miscele migliori, un caffè dalla ricca crema ed un gusto morbido e delicato come da migliore tradizione italiana.





Si avvicina il Natale, perchè non pensare in anticipo ai regali? Raffy Caffè offre caffè in grani, macinato per moka, cialde e capsule. Le qualità offerte sono le seguenti:

SUPREMA, acquistabile QUI, una miscela che rappresenta il giusto equilibrio, tra le diverse varietà di caffè selezionati dalle migliori piantagioni, ha un gusto molto equilibrato dal sapore complesso e ben strutturato, morbida densità e dolcezza con un retrogusto di cioccolato ( piacevolissimo!!! )
PRESTIGE, acquistabile QUI, miscela che presenta una buona corposità, con un ottimo equilibrio tra la parte acidula e quella amabile, un retrogusto persistente e piacevole, l' unione perfetta tra caffè arabica e robusta di primissima scelta, sapientemente amalgamati. Gusto deciso e intenso.
ARABICA, acquistabile QUI, una miscela di pura arabica 100% composta da tre varietà di caffè sapientemente amalgamati: arabica columbia, arabica brasile e arabica guatemala.
TANZANIA, acquistabile QUI, questo caffè viene coltivato alle pendici del Kilimanjiaro da piccole famiglie riunite in cooperative. La terra e l' altitudine che danno vita a questo caffè, lo rendono unico ed inconfondibile, conferendogli sapori decisi ed un retrogusto piacevole e prolungato arricchito dalla particolare dolcezza e bilanciato dalla naturale acidità. Le note decise di caramello si mescolano gradevolmente al leggero sentore di frutta fresca ed agrumi.
GUATEMALA, acquistabile QUI, arriva da una terra piena di fascino e dalla passione dei coltivatori discendenti dai maya, è un caffè gourmet dall' ottima cremosità, con un corpo piacevole e dolce. Un caffè dal profumo intenso, riconoscibile per la sua spiccata dolcezza e per le riconoscibili note di cioccolato, caramello, agrumi e miele.

E voi di che caffè siete? Ricordate che il caffè migliora l' umore, ma bisogna scegliere un caffè di qualità, perchè non c' è niente che mi indispettisce di più, che sorseggiare un caffè cattivo... è come se mi togliessero il piacere di quel momento tutto mio. Seguite Raffy Caffè anche sulla loro pagina facebook.

venerdì 25 novembre 2016

CUPCAKES DI LASAGNE CON SALMONE E CREMA DI PORRO





Oggi il tempo è autunnale ai massimi livelli. Pioggia fine e fastidiosa, freddo e nebbiolina. Nessuna voglia di uscire di casa. Tanta voglia invece di mettersi ai fornelli e cucinare qualcosa di buono.
Settimana scorsa ho partecipato alla mostra mercato Natale a Villa Bozzolo, a Casalzuigno in provincia di Varese, dove nella splendida cornice dei saloni di Villa Bozzolo e gli esterni esponevano una 50ina di eccellenze enogastronomiche ed artigianali della nostra bella Italia. Tra panettoni artigianali, vini e liquori, dolci tentazioni cioccolatose, profumo di spezie, ho incontrato anche l' Azienda Agricola Cesare Bertoia, la cui location si trova immersa nell' entroterra friulano. Fedele al proprio territorio, grazie alla lunga tradizione agricola, produce con passione creme, sott' oli e sottaceti, confetture dal sapore genuino di una volta. Prodotti fatti nel pieno rispetto dell' ambiente, valorizzando quello che di buono offre il territorio, l' Azienda Agricola Cesare Bertoia offre varie referenze, tra cui radicchio di campo sott' olio, cipolline in agrodolce, crema di porro, confettura extra di zucca, per visionare le loro proposte, cliccate QUA.
Tra una degustazione e l' altra, sono rimasta colpita dalla passione e dall' entusiasmo di Elena e Consuela, le due rappresentanti dell' azienda. Alla fine ho optato, anche consigliata, verso alcuni prodotti, che da oggi alle prossime settimane si renderanno protagonisti di alcune ricette e reinterpretazioni a modo mio.


CUPCAKES DI LASAGNE CON SALMONE E CREMA DI PORRO
Ingredienti per 6 cupcakes di lasagne:
6 fogli di sfoglia fresca per lasagne
100 g salmone affumicato
80 g formaggio cremoso
200 ml besciamella
grana padano a piacere
foglioline e rametti di timo
sale e pepe q.b.
crema di porro q.b. Azienda Agricola Cesare Bertoia
burro q.b.
Preparazione: scottare in acqua bollente salata le sfoglie fresche di pasta e scolarle bene, lasciandole asciugare su un canovaccio. Tritare grossolanamente il salmone. In una ciotola mettere il formaggio cremoso e aggiungere il salmone, amalgamando bene. Unire qualche cucchiaio di besciamella. Prendere i pirottini e ungere leggermente il fondo e le pareti con il burro fuso. Da ogni sfoglia di pasta ritagliare due quadrati e un tondino per il fondo del pirottino. Andare ora a comporre il cupcakes di lasagna: mettere un quadrato di sfoglia e dal lato opposto mettere l' altro quadrato, tipo a croce, aggiungere ora sul fondo il tondino di sfoglia. Andare a comporre unendo un cucchiaino abbondante di crema di porro e riempire il cupcake con la crema di formaggio e salmone. Procedere così con tutti i cupcakes rimanenti. Coprire la superfice con la besciamella, aggiungere ad ogni cupcakes una punta di crema di porro e cospargere di grana grattugiato. Infornare in forno caldo a 180° per circa 30 minuti. Sfornare e lasciare intiepidire prima di togliere i cupcakes dai pirottini. Cospargere la superfice con una macinata di pepe se gradito e decorare con foglioline di timo.




Non sono bellissimi questi cupcake di lasagne? La crema al porro è di una delicatezza assoluta, consigliata anche per condire gnocchi, pasta, oppure per farcire dei tortelli o per delle rustiche tartine. Le idee sono infinite. Alla prossima ricetta in compagnia dell' Azienda Agricola Cesare Bertoia.
Sabina.

giovedì 24 novembre 2016

SCIALATELLI RISOTTATI CON CHAMPIGNON





Tutti gli appassionati food lover sanno che Gragnano è considerata la città dell' oro bianco, regina indiscussa della pasta. Oggi il mio blog ospita Gragnano in Corsa e la sua pasta di elevata qualità. Grazie al clima umido e all' acqua del territorio incontaminato del Parco dei Monti Lattari, ne deriva una pasta dall' odore e dal sapore inconfondibile. Una pasta trafilata al bronzo, essicata a bassissime temperature, al tatto ruvida e porosa per trattenere meglio il condimento. Con gli scialatelli di Gragnano in Corsa, ho preparato una pasta dal sapore inconfondibile dell' autunno, buona, buonissima.

SCIALATELLI RISOTTATI CON CHAMPIGNON
Ingredienti per 2 persone:
150 g scialatelli Gragnano in Corsa
70 g champignon puliti
40 g fagiolini
1 carota
1 mazzetto di prezzemolo
1 scalogno piccolo
2 cucchiai di concentrato di pomodoro
1 spicchio di aglio
olio extravergine di oliva
sale e pepe q.b.
Preparazione: in una padella antiaderente mettere due cucchiai di olio e soffriggere dolcemente lo scalogno tritato con un cucchiaio di acqua calda. Unire quindi l' aglio tritato, gli champignon e la carota a piccoli cubetti. Fare soffriggere 5 minuti. Spuntare nel frattempo i fagiolini e tagliarli a pezzi. Unirli al soffritto insieme al concentrato di pomodoro e ad un paio di cucchiai di acqua calda. Amalgamare bene e proseguire la cottura per altri 5 minuti. Salare e pepare. Unire quindi il prezzemolo tritato. Aggiungere gli scialatelli e allungare con 4 bicchieri di acqua calda. Proseguire la cottura, fino a quando il liquido sarà stato assorbito. Io ho preferito lasciare una consistenza non troppo asciutta. Se occorre, aggiustare di sale e pepe e servire.




Non è uno spettacolo questo piatto di pasta? Gli scialatelli di Gragnano in Corsa si prestano benissimo a raccogliere il condimento, rimangono al dente anche nel caso di pasta risottata come questa preparata.
Buon appetito.
Sabina

mercoledì 23 novembre 2016

LABBRA MORBIDE ED IDRATATE, PROPOSTE BIO





In questo post andiamo a parlare di bellezza delle labbra ed idratazione. Proprio in questo periodo, con
l' arrivo del freddo, le nostre labbra sono soggette a stress incredibili. Per chi, come me, soffre tantissimo di labbra screpolate, con antiestetiche pellicine che rovinano anche il rossetto più bello e micro taglietti sul
bordo delle labbra nelle giornate ventose, scegliere i giusti prodotti è indispensabile.

Sapete anche che non sono una fanatica del bio, apprezzo tanti prodotti eco-bio, ma ce ne sono altri con inci non proprio immacolato, che non mi hanno mai causato problemi e con cui ho avuto un buon feeling, ma... in fatto di labbra, posso dire che le varie proposte commerciali che troviamo al supermercato, non valgono nulla in fatto di idratazione quando si parla di labbra problematiche come le mie. Vi lascio quindi delle proposte acquistate tutte su Biobalù, un ecoshop che dovete assolutamente conoscere se ancora non lo conoscete!

Punto fondamentale per avere delle labbra in ordine, è provvedere ad uno scrub specifico, almeno 1/2 volte a settimana, o quando si presenta il problema delle pellicine. Spesso mi sono affidata in passato a rimedi casalinghi come miele e zucchero di canna, efficaci uguale, ma ora ho trovato una proposta interessante e pronta all' uso nello Scrub al peperoncino di Bioteko, acquistabile QUA.
Si parla di uno scrub labbra aromatizzato ai frutti di boschi. Basta prelevare una piccola quantità tra le dita e applicarla sulle labbra screpolate. L' inci dello scrub labbra è questo: Sugar,Sugar cane,Simmondsia chinensis seed oil,Prunus amygdalus seed oil,Theobroma cacao seed butter,Cera carnauba,Helianthus annuus seed oil*,Capsicum annuum fruit extract,Tocopherol.* Da agricoltura biologica. E' un prodotto adatto ai vegani e ha un Pao di 6 mesi una volta aperto e contiene 30 ml di prodotto. Rimuove anche le pellicine più ostinate.
Per eliminare bene le pellicine, mi aiuto con il Pad struccante firmato Miss Trucco Green Ethic, acquistabile QUA, un delizioso dischetto in cotone 100% realizzato e ricamato artigianalmente in Sardegna. Oltre ad essere un modo economico per struccarsi, il pad in cotone svolge anche un' azione esfoliante, motivo per cui lo utilizzo per massaggiare le mie labbra dopo aver messo lo scrub. Elimina tutte le pellicine e le labbra rimangono morbide. Provatelo anche per la rimozione del make-up occhi e vedrete che differenza dai normali dischetti in commercio.




E passiamo ora alle varie proposte per idratare e nutrire le labbra. Partiamo dagli Addolcilabbra di Alkemilla, acquistabili QUA. Ho scoperto gli addolcilabbra oramai da diversi mesi e ho avuto un vero e proprio colpo di fulmine. Io ho scelto la profumazione Torta di Mele, idratante e protettivo, grazie alla sinergia di oli vegetali biologici come il Nocciolo, il Girasole ed il Ricino ed alla cera di Candelilla e Carnauba. Sa proprio di torta di mele, quasi che ti viene da leccarti le labbra, ma ho acquistato in passato altre profumazioni come Lime, Cappuccino e Liquirizia e non sono mai rimasta delusa. La loro texture è piacevole, non troppo liquida ma cremosa, i burrocacao liquidi mi infastidiscono non poco. Inci: RICINUS COMMUNIS (CASTOR) SEED OIL (*), CETYL RICINOLEATE, CANDELILLA CERA, COPERNICIA CERIFERA CERA [COPERNICIA CERIFERA (CARNAUBA) WAX], HYDROGENATED VEGETABLE OIL, ISOAMYL LAURATE, THEOBROMA CACAO (COCOA) SEED BUTTER (*), HELIANTHUS ANNUUS (SUNFLOWER) SEED OIL (*), CORYLUS AVELLANA (HAZEL) SEED OIL (*), AROMA [FLAVOR].
*da agricoltura biologica




E che dire del Lip Butter di Nacomi Love Grenade? Si presenta in un delizioso barattolino contenente 15 ml di prodotto. E' composto da ingredienti naturali, a base di burro di cacao ed olio di avocado con azione idratante. Grazie alla sinergia con il miele e la cera d' api, protegge bene anche le labbra più delicate. Ha un sapore dolce ed aroma di melograno. Basta prelevarne una piccola quantità tra le dita e passarlo sulle labbra, un burro labbra confortevole e dall' idratazione eccellente. Solitamente non amo troppo i prodotti per le labbra che devono essere prelevati con le mani, perchè lo trovo poco pratico quando sono in giro, anche per un fattore di igiene, ma questo burro labbra è davvero ottimo. Inci: Theobroma Cacao Butter , Cera Alba , Ricinus Communis (Castor) Seed, Butyrospermum Parkii Butter , Persea Gratissima Seed Oil, Sorbitol, Mel, Tocopheryl Acetate, Aroma, CI75470




Terminiamo con i Lip Balm Dizao Organics, di cui ho tanto sentito parlare sul web ed acquistati su Biobalù cliccando QUA.
Ho scelto la qualità Olivello Spinoso, che stimola i processi rigenerativi nella pelle e nelle membrane mucose, accelera la loro epitelizzazione, e ha proprietà antinfiammatorie. L’olivello spinoso organico ha filtri ultravioletti naturali, nutre ed ammorbidisce la pelle. L’olio organico di Marula dimostra proprietà idratanti, previene la secchezza della pelle e le comparizione delle crepe.
Inci: Organic Persea Gratissima (Avocado) Oil*, Organic Cocos Nucifera (Coconut) Oil *, Organic Rosa Canina (Rosehip) Seed Oil, Organic Argania Spinosa (Argan) Oil*, Organic Copernicia Cerifera (Carnauba Wax)*, Organic Helianthus Annuus (Sunflower) Seed Oil*, Organic Butyrospermum Parkii (Shea) Butter*, Organic Orbignya Oleifera (Babassu) Seed Oil*, Mangifera Indica (Mango) Seed Butter, Organic Sclerocarya Birrea (Marula) Oil*, Organic Cera Alba (Beeswax)*, Organic Hippophae Rhamnoides (Seabuckthorn) Oil*, Organic Prunus Amygdalus Dulcis (Sweet Almond) Oil*, Organic Theobroma Cacao (Cocoa) Seed Butter*, Organic Citrus Grandis (Grapefruit) Seed Extract*, Organic Theobroma Grandiflorum (Cupuacu) Butter*, Organic Planifolia(Vanilla) Extract*, Organic Citrus Aurantium Dulcis (Orange) Oil*.
*Certified Organic Ingredients
Interessante anche il Lip Balm colorato ( tonalità 222 wild poppy ), perfetto per chi vuole idratare le labbra dando loro un tocco di colore. Texture corposa, arricchita con cera carbauba, burro biologico di karitè e cacao, oli preziosi ed estratti vegetali, un vero concentrato per dare morbidezza e nutrimento anche alle labbra più secche.
Inci: Organic Ricinus Communis (Castor) Oil*, Organic Simmondsia Chinensis (Jojoba) Seed Oil*, Organic Cocos Nucifera (Coconut) Oil*, Organic Copernicia Cerifera (Carnauba) Wax*, Organic Cera Alba (Beeswax)*, Organic Helianthus Annuus (Sunflower) Seed Oil*, Organic Butyrospermum Parkii (Shea) Butter*, Organic Theobroma Cacao (Cocoa) Seed Butter*, Organic Citrus Grandis (Grapefruit) Seed Extract*, Organic Mentha piperita (Peppermint) Oil*. May Contain: Kaolin, Organic Citrus Medica Limonum (Lemon) Peel Extract*, Organic Theobroma Cacao (Cocoa) Seed Powder*, Organic Rosmarinus Officinalis (Rosemary) Leaf Extract*, Organic Daucus Carota Sativa (Carrot) Root Powder*, Organic Bixa Orellana (Annatto) Seed Powder*, Black iron oxide, Red iron oxide, Yellow iron oxide
*Certified Organic




Sono tutte proposte eccellenti e a prezzo più che abbordabile, soprattutto gli Addolcilabbra di Alkemilla e i Lip Balm di Dizao Organics hanno un prezzo di poco più inferiore dei burrocacao da supermercato, ma con una differenza enorme che sta tutta nel loro alto potere idratante.
Sabina