giovedì 11 maggio 2017

INVOLTINI DI POLLO CON SUGO DI POMODORO





A casa mia si consuma spesso la carne di pollo, che diciamocelo, a volte stanca anche un pochino perchè povera di gusto. Per non ricadere nelle classiche fettine impanate, o alla griglia, spesso mi invento degli involtini con farciture sempre diverse. Oggi una ricetta semplicissima nella mia cucina, ma che vi assicuro saprà offrirvi degli involtini ricchi di sapore e soprattutto morbidissimi.
Ho utilizzato per il sugo la polpa fine di Pomì, che non delude mai.

INVOLTINI DI POLLO CON SUGO DI POMODORO
Ingredienti per 4 persone:
4 fette di pollo
4 fette di mortadella
4 cucchiaini di grana padano
sale e pepe q.b.
mezza carota
mezza cipolla bianca
mezza costa di sedano
400 g polpa fine Pomì
1 ciuffetto di prezzemolo
olio extravergine di oliva
1 noce di burro
brodo vegetale all' occorrenza
Preparazione: per prima cosa, tritare fine carota, cipolla e sedano. Mettere in una padella un filo di olio e le verdure per soffritto, lasciandole stufare dolcemente. In seguito unire la polpa di pomodoro e portare a cottura il sugo. Preparare ora gli involtini. Battere le fettine di pollo tra due fogli di carta forno, salare l' interno, mettere una fetta di mortadella, il cucchiaino di grana ed una manciata di prezzemolo tritato. Arrotolare e fissare con uno stecchino. Rosolare gli involtini in una padella con una noce abbondante di burro. Spegnere e trasferire gli involtini in padella con il sugo, coprire con un coperchio e terminare la cottura ( ci vorranno circa 15/20 minuti ). Se il sugo dovesse asciugarsi troppo, allungare con un cucchiaio di brodo caldo. Spegnere e aggiustare di sale.




Buon appetito, alla prossima ricetta.
Sabina

2 commenti:

  1. Un piatto goloso in cui la scarpetta è d'obbligo, ti abbraccio!

    RispondiElimina