giovedì 27 febbraio 2014

MELINI CHIANTI


Non avete idea di come sono brillati gli occhi a mio marito, quando ha visto cosa sarei dovuta andare a degustare e presentarvi. Mio marito non beve quotidianamente, ma quando lo fa apprezza il buon vino, quello che non ti fa venire un fastidioso cerchio alla testa dopo il primo bicchiere. Oggi vi presento MELINI CHIANTI, una casa vinicola in cui tradizione e innovazione si fondono nella storia. Un viaggio sensoriale alla scoperta di un territorio generoso di aromi e sapori genuini, la Toscana. Il Chianti Melini racchiude tradizione ed innovazione attraverso speciali metodi di produzione. Il loro vino e' camaleotico, si adatta benissimo a piatti decisi dal sapore intenso, come a piatti leggeri della gastronomia, oltre ad essere perfetto per essere assaporato in compagnia, con un aperitivo tra amici, magari accompagnato da un bel tagliere di salumi e formaggi. Il Chianti e' un vero e proprio stile di vita, all' interno del loro sito, gli utenti sono invitati a raccontare e condividere la propria visione del Chianti con un messaggio, una foto o un racconto che saranno pubblicati in una grande gallery, iniziativa che trovo splendida. Il successo di Melini Chianti, a mio parere, deriva anche dalla bellissima veste grafica della bottiglia, dal packaging e dai vari box regalo. Io ho avuto il piacere di ricevere dall' azienda CHIANTI D.O.C.G GOVERNO ALL' USO TOSCANO.




Potete notare la forma ricercata della sua bottiglia e la scatola rossa, davvero molto elegante. Questo vino racchiude in se' un antico medoto tradizionale, basato sulla lenta rifermentazione del vino appena svinato con uve appassite in "fruttaio", conferendo al vino ricchezza e carattere, uniti a un' invitante piacevolezza. Colore rosso rubino intenso, profumo avvolgente, con note di frutta matura e sentori floreali, un sapore pieno e corposo, morbido, fruttato ed armonico, perfetto servito a 18/20° C. A noi e' piaciuto molto, un vino gradevole e dal sapore intenso, per nulla pesante. Perfetto abbinato ad un piatto ricco e saporito come questo che ho preparato e vado ora ad illustravi la ricettina.

RISOTTO AL POMODORO E SALSICCIA
Ingredienti per 2 persone: 140 gr di riso, 2 salsicce, 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva, 1 scalogno, vino Melini Chianti q.b, basilico q.b, 120 gr di polpa di pomodoro, brodo vegetale, sale e pepe q.b, parmigiano grattugiato.
Preparare in precedenza il brodo vegetale. Tritare lo scalogno, spellare le salsicce. Fare imbiondire lo scalogno in una padella con il cucchiaio di olio, aggiungere le salsicce a pezzetti in modo che rilascino un po' del loro grasso. A questo punto aggiungere il riso e farlo tostare, poi sfumare con un po' di Melini Chianti che, vi assicuro, dara' al vostro risotto quel tocco in piu'. Aggiungere il brodo poco per volta, dopo 5 minuti aggiungere la polpa di pomodoro ed il basilico spezzettato. Cuocere continuando a mescolare, a fine cottura aggiustare di sale e pepe. Spegnere e mantecare con parmigiano grattugiato a piacere. Servire dopo un paio di minuti e accompagnare con un bel bicchiere di Melini Chianti.




Preferite forse un bel tagliere di salumi e formaggi, arricchito da un bel bicchiere di Melini Chianti? Non c' e' che da chiederlo e l' aperitivo e' servito. Un vino davvero versatile.



Di Melini Chianti trovate anche CHIANTI D.O.C.G ( un vino nuovo, prodotto con un innovativo metodo di vinificazione. Personalita' spiccata e accattivante, morbido e rotondo, e' un vino piacevole e di carattere ) e CHIANTI RISERVA ( maturato per 18 mesi in botti di rovere francese e affinato per alcuni mesi in bottiglia, e' un vino dal carattere deciso con persistenti note fruttate ). Ringrazio Melini Chianti per la gentile collaborazione, e invito voi tutte a visitare la loro PAGINA FACEBOOK.

C.A.A.P 3 ... BENESSERE PER I NOSTRI CAPELLI.


Penso che la cosa che terrorizzi di piu' noi donne, ma forse anche gli uomini da quanto sono diventati vanitosi negli ultimi anni, e' risvegliarsi la mattina e ritrovarsi sul cuscino i corpicini senza vita dei nostri capelli. Vuoi per l' eta' che avanza, per lo stress o il semplice cambio di stagione, tutti noi, prima o poi, ci ritroviamo a fare i conti con questo problema. Premetto che una perdita giornaliera di circa 50/100 capelli e' fisiologica, ma se i capelli sul cuscino od intrappolati nella spazzola, iniziano ad essere troppi, forse e' arrivato il momento di intervenire. Girovagando sul web alla ricerca di nuovi prodotti e leggendo varie recensioni di colleghe, mi sono imbattuta in C.A.A.P 3, lozione anticaduta uomo e donna. Ho deciso cosi di provarlo per darvi la mia personale opinione e ringrazio quindi Gelcapelli srl per avermene dato l' opportunita', inviandomi un flacone del loro prodotto.






 C.a.a.p 3 e' il primo gel fluido coaudiovante contro la caduta dei capelli e gli inestetismi del cuoio capelluto, un prodotto studiato, brevettato e realizzato in Italia. La sua speciale formula gelificata permette ai principi attivi naturali di svolgere una costante azione benefica sui capelli per tutto il giorno. Tra i suoi ingredienti naturali troviamo:
- Serenoa repens, che inibisce gli effetti di sostanze collegate all' ormone DHT 5 arginando, di fatto, una delle
  cause principali della calvizie.
- Bardana, nota per le sue qualita' disinfettanti e dermopurificanti, possiede principi essenziali che svolgono
  un' azione decisiva nella lotta alle impurita' del cuoio capelluto.
- Aloe Vera, ha proprieta' antinfiammatorie e rigeneranti, l' azione idratante ed emolliente rendono i suoi
  principi attivi ideali contro irritazioni  e rossori.
- Amamelide, azione tonico rinfrescante, stimola la formazione dell' epitelio, attivando la microcircolazione e
  permettendo al bulbo di produrre capelli sani e forti.
- Ginkgo Biloba, svolge un' azione antiossidante ed antinfiammatoria, esercitando sul cuoio capelluto un'
  attivita' tonificante e stimolante.
- Arancio dolce, il suo olio essenziale e' un ottimo seboregolatore ed aiuta a purificare il cuoio capelluto.
- Limone e pompelmo, agiscono sulla secrezione sebacea regolandone quindi l' eccessiva produzione.
- Cisteina ( aminoacido ), conferisce resistenza alla cheratina dei capelli, rendendoli robusti e vitali,
   difendendoli dall' azione dannosa dei radicali liberi.
- Complesso vitaminico ( B2, B3, B5, B8 ), le vitamine B depurano la cute e ridanno forza al capello.
- Acido Ascorbico ( vitamina C ), la carenza di vitamina C non causa direttamente la caduta dei capelli, ma
  incide sulla qualita' della pelle e di conseguenza, sulla formazione della fibra del capello.
- Idrolizzato di proteine di Soja, agisce stimolando i processi metabolici dei tessuti stimolando l' attivita'
  cellulare e mantenendo idratazione cutanea.




E ora passiamo al suo modo di utilizzo. Premetto che io non soffro particolarmente di perdita di capelli, ma nei periodi di maggiore stress, mi accorgo che sulla spazzola rimangono un maggior numero di capelli, cosi ho voluto testarne l' efficacia. Per prima cosa, versare un po' di prodotto sul palmo della mano, il colore e' giallo aranciato, applicare quindi sulla cute a capelli umidi o asciutti. Frizionare delicatamente il cuoio capelluto con i polpastrelli per qualche minuto per facilitare l' assorbimento dei principi attivi. Pettinare ed asciugare come d' abitudine. Puo' manifestarsi un leggero rossore sul cuoio capelluto, che sta ad indicare
l' attivita' del prodotto e comunque svanira' dopo una decina di minuti. Il flacone contiene 100 ml di prodotto e garantisce 25/30 applicazioni. Devo riconoscere che C.a.a.p 3 svolge il compito che promette, arginare il problema della caduta dei capelli, rinforzandoli. A distanza di un mesetto, infatti, sulla spazzola rimangono meno capelli, pero' ho notato che l' uso prolungato mi ha causato meno morbidezza nella chioma, non so se dipenda dalla mia tipologia di capelli, ce li ho ricci, ma e' come se i miei capelli risultassero piu' appesantiti. In ogni caso, svolge il compito per cui e' stato creato, quindi mi sento tranquilla nel consigliarvelo se avete problemi di eccessiva caduta di capelli. Vi invito quindi a visitare la loro PAGINA FACEBOOK.



martedì 25 febbraio 2014

ACQUA DOLOMIA


Care amiche, oggi vi presento un' acqua speciale che ho avuto modo di conoscere grazie alla disponibilita' dell' azienda, parlo di acqua DOLOMIA, l' acqua ideale da bere per fare un semplice, ma prezioso regalo al nostro corpo. Bere almeno 2 litri di acqua al giorno, infatti, e' sinonimo di benessere, l' acqua ci aiuta ad eliminare le scorie cattive del nostro corpo, purificandolo dall' interno. L' acqua Dolomia sgorga dalle roccie delle Dolomiti Orientali, patrimonio Unesco, all' interno del Parco Naturale Dolomiti friulane, un luogo di rara bellezza, tra natura incontaminata e ricchezza faunistica e floristica.




Lo stabilimento di imbottigliamento dell' acqua, e' stato costruito nel 2007, appena fuori al Parco Naturale e gode di un panorama mozzafiato. Tutti gli impianti sono stati realizzati utilizzando tecnologie all' avanguardia che permettono di conservare quelle caratteristiche organolettiche che fanno di un' acqua, un' acqua pura e di qualita'. L' acqua minerale naturale Dolomia, si classifica come un' acqua oligominerale, con un basso tenore di minerali, il suo residuo fisso e' di 108 mg/L, il che la colloca tra le acque piu' leggere ed equilibrate. Ha un bassissimo contenuto di sodio, tra le sue caratteristiche troviamo l' alcalinita' che aiuta a contrastare l' acidita', grazie all' alta concentrazione di calcio, magnesio e bicarbonato che aiutano a mantenere l' equilibrio idrosalino del nostro corpo. E' diuretica ed adatta anche a chi segue una dieta iposodica, inoltre favorisce la digestione. Adatta per tutti, anche per neonati e bambini. Dall' azienda ho ricevuto una campionatura della loro acqua, che vado ad illustrarvi.





Acqua Dolomia offre una gamma completa di formati, che si suddivide in tre linee:
- Pet CLASSIC nei formati da 0,50 L e 1,50 L naturale, leggermente frizzante e frizzante.
- Pet ELEGANT nei formati da 0,33 L-0,50 L e 1 L naturale e frizzante, un packaging accattivante e
   moderno.
-Vetro EXCLUSIVE nei formati da 0,33 L e 0,75 L naturale e frizzante, un packaging esclusivo, originale e
  prezioso, che dona un tocco di stile alle tavole dell' alta ristorazione.




Io sono rimasta soddisfatta da acqua Dolomia, ve la consiglio vivamente, un' acqua leggera e pura, che ci aiutera' a depurarci e a tornare in forma in vista dell' estate. Vi invito quindi a cliccare Mi piace alla loro PAGINA FACEBOOK, per essere sempre informati sulle news.
 


lunedì 24 febbraio 2014

ONLY BIO



Curiosando su google, sono sempre alla ricerca di nuovi brand interessanti da proporvi, mi sono imbattuta in questo e-commerce, ONLY BIO, il primo shop on line di Bio Cosmesi certificata. Un e-commerce davvero ben strutturato, chiaro e di semplice consultazione. Only bio tratta esclusivamente prodotti bio delle migliori marche, quindi le mie amiche appassionate di prodotti total green, rimarranno entusiaste di questo shop.


Only bio offre una linea completa per uomo, donna e bambino, troviamo creme viso, creme corpo, creme mani, gambe e piedi e trattamenti solari. Troviamo anche un' ampia scelta di oli essenziali biologici e naturali, che possono essere utilizzati sia con applicazione cutanea ( massaggi, pediluvi, bagni ecc ), sia per contatto con le mucose, tramite inalazioni per via orale od olfattiva. Presenti nello shop, anche numerose idee regalo. Troviamo vasta scelta dei migliori brand di cosmetici bio: Bema Cosmetici, Bioearth, Esprit Equo, La Saponaria, Jala Cosmesi, Idea Toscana, Alkemilla, solo per citarne qualcuno, ma i brand sono tanti. Insomma, un e-commerce dove trovare tutto, per tutte le esigenze, con prezzi competitivi e spesso scontati. Le spese di spedizione sono tra le piu' basse che io abbia letto, 3.50€, ma sono gratuite per ordini superiori a 50€ e la consegna con corriere, viene garantita entro 2/3 giorni lavorativi.
Ho avuto il piacere di interagire con l' e-commerce, che a scopo valutativo mi ha mandato dei campioni di Crema Viso Bio Antiage Giorno, di Bema Cosmetici.



Bema Cosmetici e' un' azienda che da circa 40 anni offre prodotti naturali d' avanguardia e certificati, che troviamo anche in farmacie, erboristerie, istituti di bellezza, profumerie e centri benessere. I loro prodotti nascono da un accurato studio delle piante, da cui traggono virtu' e qualita' per la loro linea di prodotti. La crema Viso Antiage Giorno, e' una crema ricca, che svolge un' azione rigenerante, favorendo il rinnovamento della pelle. Contiene emulsione a cristalli liquidi, che garantiscono idratazione cutanea per 24 ore, rallenta
l' effetto dell' invecchiamento. Si applica al mattino sul viso pulito, massaggiando fino a completo assrobimento. La crema contiene Purextract di Mora Antica, Isoflavoni di Soia, Germe di Grano, Burro di Karite' e Olio di Jojoba. Questa crema ha una texture davvero piacevole da stendere, si assorbe anche facilmente e si puo' procedere tranquillamente alla stesura del make up. Lascia la pelle ben idratata.
Vi invito a visitare la loro PAGINA FACEBOOK




domenica 23 febbraio 2014

EFORY


Ormai sapete che sono curiosa e mi piace provare sempre nuovi prodotti. Grazie ad un contest vinto sulla loro pagina facebook, ho avuto la possibilita' di ricevere e provare un kit da 6 campioncini di EFORY. Come da loro descritto nella lettera di accompagnamento, "La natura e' il principio ispiratore per la preparazione dei nostri prodotti made in Italy, dedicati al benessere e alla bellezza del corpo.Formule innovative nascono coniugando l' attenzione artigianale alla tecnologia.Offriamo alle clienti il meglio della natura in tutta sicurezza, infatti per assicurare un rigoroso controllo della qualita' dei prodotti ci avvaliamo di uno staff di esperti cosmetologi. Il risultato e' un prodotto preparato nel rispetto degli standard europei e sottoposto a controlli che ne assicurano la qualita' in ogni fase della lavorazione e del confezionamento, con elevati standard di qualita' per la bellezza e la cura della pelle, frutto di accurate e attente ricerche condotte in laboratorio e dermatologicamente testati."
La loro linea di prodotti comprende:
SYN-AKE, ARGAN, CELLULE STAMINALI VEGETALI, BB CREAM, TRATTAMENTO CORPO,
OZONO, BAVA DI LUMACA, VELENO DI API.
Ho avuto il piacere di ricevere dall' azienda un kit prova di 6 campioncini:


Nello specifico ho ricevuto 3 campioncini di crema viso syn-ake face repair e 3 campioncini di crema viso aspersina e preventhelia.


CREMA VISO ASPERSINA E PREVENTHELIA


Preziosa crema viso a base di Helix Aspersa, estratto naturale della Bava di Lumaca, si, avete capito proprio bene, ammetto che all' inizio ero un po' scettica al riguardo, ma sul web ho letto spesso dei benefici che la bava di lumaca rilascia alla nostra pelle. La bava di lumaca, infatti, e' conosciuta come una delle piu' efficaci per la cura e la rigenerazione della pelle. Combatte e previene con efficacia macchie, acne, rughe e cicatrici. Contiene anche la Preventhelia, un ingrediente progettato per neutralizzare gli effetti dei radicali liberi, previene l' invecchiamento della pelle. Ripara e protegge la pelle dai danni causati dai raggi UVA. Si usa sia come crema giorno, che come crema notte ed in poche applicazioni dona un viso luminoso, tonico e giovane. Peccato che con soli 3 campioncini, io non abbia potuto testarne l' efficacia a lungo termine, ma la mia pelle ha risposto positivamente a questa crema, molto piu' idratata e liscia.

CREMA VISO SYN-AKE FACE REPAIR
 

Frutto della ricerca cosmetologica piu' avanzata, sintesi del veleno di vipera, si, avete letto bene, che in cosmetologia e' conosciuto come il Botulino Naturale. Questa crema ha un' efficacia straordinaria, leviga la pelle, rilassa i muscoli, distendendo la pelle del viso e riducendo in profondita' le rughe d' espressione ed i segni del tempo. Ha un' effetto stirante, contiene burro di karite' per un' azione idratante, nutritiva ed emolliente. Applicare su viso, collo e decollete'. Delle due qualita' di creme, questa e' quella che mi ha soddisfatta maggiormente, la trovo fantastica, ha una texture ricca e piacevole da applicare sul viso, con una profumazione gradevole, ma la cosa sorprendente e' che la pelle appare subito piu' rilassata e luminosa!
Vi invito a seguire Efory sulla loro PAGINA FACEBOOK, per essere sempre informati sulle loro novita' ed iniziative. Un grazie all' azienda per avermi dato l' opportunita' di provare queste creme.


venerdì 21 febbraio 2014

CUPCAKES ALLA NOCCIOLATA DI RIGONI DI ASIAGO


Carissime che mi seguite, oggi devo presentarvi una piacevole novita' per me... Tra le varie cose che non possono mai mancare in casa mia, c' e' la crema spalmabile di nocciole, mi risolve tante merende improvvisate a mio figlio, oltre a farmi cadere ogni tanto in tentazione, quando di nascosto affondo un bel cucchiaino e me la lascio sciogliere lentamente in bocca... Ammetto di essere stata sempre fedele ad una nota marca tanto pubblicizzata, poi, un giorno, chattando con la mia amica Silvia, mi mette la curiosta' di una nocciolata "ancora piu' sublime, che fa il baffo all' altra nocciolata ultra nota" e siccome la curiosita' e' femmina...potevo non scoprire la famosa nocciolata di RIGONI DI ASIAGO?


Gia' dall' etichetta possiamo accorgercene, solo ingredienti biologici per questa crema di cacao e nocciole spalmabile, troviamo infatti zucchero, nocciole, olio di girasole, latte scremato, burro di cacao, vaniglia e lecitina di girasole non Ogm. Una crema senza aromi, grassi o coloranti artificiali. Una crema altamente digeribile, per nulla pesante e dal sapore sublime, anche mio marito ha dovuto ammetterlo, all' altra marca ci fa un baffo e ho dovuto togliergli il vasetto da sotto le mani, altrimenti addio ai Cupcake che ho pensato di presentarvi con questa spettacolare nocciolata. Veniamo ora alla ricetta, i miei primi cupcake, esperimento da 10 e lode, in famiglia sono stati tanto apprezzati.



CUPCAKES GOLOSI CON CREMA DI BURRO E NOCCIOLATA RIGONI DI ASIAGO
Ingredienti per la base di cupacakes:
250 gr di farina, 6 gr di lievito per dolci, 1 cucchiaino di sale, 1 punta di bicarbonato, 230 ml di acqua calda, 55 gr di cacao amaro, 170 gr di burro, 300 gr di zucchero, 2 uova, 1 bustina di vanillina.
Ingredienti per la crema:
80 gr di burro a temperatura ambiente, 2 cucchiai di Nocciolata di Rigoni di Asiago, 5 cucchiai di latte, 500 gr di zucchero a velo.

Scaldare il forno a 180° C. Mescolare in una terrina la farina, il lievito, il sale e il bicarbonato setacciati, metterli da parte. In una piccola ciotola stemperate il cacao con l' acqua calda fino a quando non si sara' ben sciolto. Tenete da parte. In una ciotola grande montare il burro a temperatura ambiente con delle fruste elettriche per circa 30 secondi, quindi aggiungere gradualmente lo zucchero continuando a montare. Aggiungete un uovo alla volta, facendolo incorporare per bene. Unite quindi la vanillina. Con le fruste a bassa velocita', unite il composto di farina, alternandolo al composto di cioccolato con il cacao, sbattendo per mischiare bene gli ingredienti. Riempite di 2/3 i pirottini di carta. Infornate per 20/25 minuti. Verificate la cottura con uno stecchino, sfornate e raffreddate bene.




Nel frattempo preparate la crema. Mescolate la nocciolata di Rigoni di Asiago al burro a temperatura ambiente, amalgamando fino ad ottenere una crema spumosa, a questo punto aggiungere il latte e lo zucchero, mischiando bene gli ingredienti, fino ad ottenere una bella crema liscia. A questo punto decorate i cupcakes,aiutandovi con una sacca da pasticciere e decorando con palline di cioccolato o mini granelli di zucchero colorati.





Ecco qui i miei primi cupcakes, non male vero? Belli da vedersi e... da mangiarsi!!!
Vi invito a visitare la PAGINA FACEBOOK di Rigoni di Asiago.

domenica 16 febbraio 2014

CUBA LIBRE


Chi non conosce il famoso cocktail Cuba Libre? Il Cuba Libre appartiene alla categoria dei long drink, ottenuto grazie ad un mix di rum bianco e coca cola, a cui aggiungere qualche cubetto di ghiaccio e una fettina di limone o meglio ancora di lime. Varie ipotesi accreditano la nascita del Cuba Libre per festeggiare
l' indipendenza di Cuba dalla Spagna, con l' aiuto degli Stati Uniti, quando un barman cubano mescolo' la Coca Cola, tipica statunitense, al Rum, prodotto cubano, per unire le due nazioni simbolicamente. Questa e' l' ipotesi piu' poetica che mi piace riportare tra le varie accreditate. Insomma, al successo del Cuba Libre c' e' una ricetta molto semplice, che ogni barman che si rispetti ha voluto far sua e personalizzare. Da oggi sara' ancora piu' semplice gustare questo cocktail tanto amato, visto che con questo mio post voglio presentarvi il primo Cuba Libre in lattina, si, avete capito bene, lattina, disponibile ora anche in Italia e acquistabile QUI. Grazie alla disponibilita' dell' azienda, ho avuto il piacere di ricevere a scopo valutativo alcune lattine di Cuba Libre, che ora vado ad illustrarvi.


Non c' e' dubbio sulla praticita' di un cocktail in lattina, da tenere in fresco nel frigorifero, pronto da essere offerto ad ospiti improvvisi, o per allegre serate in compagnia di amici, ma anche solo per concedersi un aperitivo diverso cosi come ho fatto io con mio marito.





Curiosi di sapere cosa ne penso di questo Cuba Libre in lattina? Io non sono una grande bevitrice, pero' so valutare molto bene. La lattina contiene 350 ml di cocktail, tasso alcolico 8% quindi da bersi moderatamente, mi raccomando. A primo impatto si avverte principalmente il gusto dolce della coca cola, poi in un secondo momento si avverte il rum e anche il suo grado alcolico, motivo per cui vi consiglio di non abusarne e accompagnarlo con qualche stuzzichino cosi come abbiamo fatto noi. A me personalmente e' piaciuto molto, credo che possa essere la soluzione ideale per le torride serate estive. Vi rammento che sul loro sito e' presente una speciale promozione per l' acquisto, questa:


Naturalmente la vendita di questo cocktail alcolico e' vietata ai minori di 18 anni. Bevete sempre con moderazione!!! Per finire, per essere sempre informati sulle novita', vi invito a cliccare Mi piace sulla loro PAGINA FACEBOOK.

venerdì 14 febbraio 2014

SFORMATO DI MELANZANE E MACCHERONI

Cosa c' e' di piu' bello che chiudersi in cucina, il mio regno, e cucinare per i miei cari??? Oggi ho voluto cimentarmi in un piatto un po' elaborato e lungo da preparare, ma la soddisfazione e' stata grande...un piatto bello da vedersi e buono da leccarsi i baffi. Siete pronte a seguirmi nei vari passaggi di questo Sformato di melanzane e maccheroni? Iniziamo dalla lista degli ingredienti.

INGREDIENTI: 125 GR DI MACCHERONI
2/3 MELANZANE TAGLIATE A FETTE SOTTILI PER LA LUNGHEZZA
OLIO DI OLIVA, 1 CIPOLLA TRITATA, 1 SPICCHIO DI AGLIO TRITATO
500 GR DI CARNE MACINATA
450 GR DI PELATI IN SCATOLA
2 CUCCHIAI DI CONCENTRATO DI POMODORO
80 GR DI PISELLI SURGELATI
150 GR DI MOZZARELLA TAGLIATA FINEMENTE
125 GR DI EMMENTALER GRATTUGIATO
50 GR DI PARMIGIANO GRATTUGIATO
1 UOVO SBATTUTO, SALE E PEPE NERO Q.B.

Ungete una teglia da forno profonda. Cuocete al dente i maccheroni in abbondante acqua salata, scolateli e lasciateli da parte.Sistemate le fette di melanzana su un tagliere, salatele e lasciatele riposare per 20 minuti, quindi sciacquatele e asciugatele con della carta da cucina. In una padella scaldate 2 cucchiai di olio e cuocete poche melanzane alla volta finche' non sono dorate su entrambi i lati. Aggiungete se necessario dell' altro olio, poi lasciatele scolare sulla carta da cucina. Aggiungete nella stessa padella la cipolla e l' aglio tritati, fateli rosolare finche' non sono dorati. Aggiungete la carne macinata e fatela cuocere finche' non e' ben scura, quindi aggiungete i pomodori non scolati a pezzi, il concentrato di pomodoro, il sale e il pepe, mescolate bene. Portate a ebollizione, poi fate sobbollire per 15/20 minuti. Una volta pronto il ragu', in una terrina mettete i maccheroni, i piselli surgelati, la mozzarella, l' emmentaler, l' uovo sbattuto e la meta' del parmigiano. Mescolate per bene e aggiungete quindi il ragu', amalgamando con un cucchiaio di legno. Preriscaldate il forno a 180°. Mettete uno strato di melanzane alla base e poi sulle pareti della teglia, ricoprendole completamente.Spolverate con il parmigiano rimasto.



Aggiungete nella teglia il composto di maccheroni, adagiandolo e distribuendolo con delicatezza sul letto di melanzane, schiacciando bene.






Sistemate le melanzane rimaste sul composto e cospargete con dei petali di parmigiano. Infornate per 25/30 minuti, finche' lo sformato non sara' dorato. Fate raffreddare per 5 minuti prima di capovolgerlo un piatto di portata.




Cosa ne pensate? Vi posso solo dire che il lungo lavoro verra' ripagato dal gusto impagabile e dalla soddisfazione dei vostri commensali.


martedì 11 febbraio 2014

CONTEST PASTAI SANNITI


Per chi mi conosce bene, sa quanto io ami cucinare. Mettermi ai fornelli e' la massima espressione del mio estro, la cucina e' il mio regno, mi rilassa, mi piace scoprire nuovi abbinamenti di sapore, mi piace creare piatti della tradizione italiana, ma anche mixare ingredienti non usuali alla nostra tradizione ed inventare sempre piatti nuovi. Cucinare, per me, e' un modo per esprimere tutto il mio amore verso la famiglia e le persone a cui voglio bene e che, di volta in volta, invito alla mia tavola. Per questo non potevo lasciarmi sfuggire l'occasione di partecipare al Contest indetto da PASTAI SANNITI, brand di nicchia che racchiude in se' la tradizione famigliare dei maestri pastai beneventani. La pasta e' il punto fondamentale su cui si basa la nostra dieta mediterranea, lo sappiamo tutti ed e' importante affidarsi ad una pasta di qualita', creata con ingredienti selezionati. Solitamente amo i condimenti ricchi, importanti e sugosi, quelli per intenderci che invitano a fare "scarpetta" nel piatto con una fetta abbondante di pane, ma per questo contest ho pensato ad una pasta super delicata, adatta anche ai palati piu' esigenti, economica nella sua realizzazione.

MEZZEMANICHE STRACCHINO E SPECK, CON RUCOLA

Ingredienti:
250 gr di mezzemaniche Pastai Sanniti
250 gr di stracchino, anche light se preferite
80 gr di speck in fettine abbastanza sottili
1 manciata di rucola
grana in scaglie q.b.
olioextravergine di oliva
sale e pepe


Mentre la pasta cuoce, mettere nel mixer lo stracchino con 2 cucchiai di olio, un pizzico di sale e pepe, frullare. Aggiungere quindi la rucola conservandone dei ciuffetti per decorare il piatto, qualche fettina di speck spezzettato. Frullare il tutto e versarci un po' di acqua di cottura della pasta, per rendere la cremina bella omogenea e non troppo densa. Scolare la pasta al dente e mantecarla con la cremina preparata. Unire un ciuffetto di rucola come decorazione, dello speck attorcigliato a roselline e servire con le scaglie di grana.


Che ve ne pare del risultato? Un primo piatto davvero delicato, leggero, bello da vedersi e da mangiarsi, in famiglia e' stato gradito molto. Non sempre per realizzare un piatto da gourmet, bisogna perdere le ore in cucina, con questa ricetta nel solo tempo di cottura della pasta, potrete realizzare un condimento davvero delizioso. Grazie a Pastai Sanniti per l' opportunita' che ci offre con questo contest, vi invito a cliccare Mi piace sulla loro PAGINA FACEBOOK.




lunedì 10 febbraio 2014

MC VITIE'S

E' un vero piacere, per me, ospitare nel mio blog i biscotti inglesi piu' famosi al mondo, MC VITIE'S Digestive. Il marchio Mc Vitie's nasce in Scozia nel lontano 1809, per mano di Robert Mc Vitie, che inizio' la sua avventura come apprendista in un forno di Dumfries. Negli anni riesce ad aprire un suo primo emporio ad Edimburgo, a cui ne seguirono altri, espandendo quindi la sua attivita', ma solo dopo essersi sposato nel 1844, capisce che il suo futuro e' nei prodotti da forno e manda i figli in Europa a farli specializzare ed imparare il mestiere. La storia di questa famiglia e' lunga e ben articolata, quando Robert muore, lasciando il figlio alla guida dell' impresa, la produzione e' gia' ben apprezzata e conosciuta.L' azienda si concentra quindi sulla produzione di biscotti, per un motivo molto semplice, i biscotti potevano essere utilizzati nei viaggi per la loro lunga conservazione. Nel 1892 viene realizzata la ricetta dei biscotti Digestive, ricetta tuttora segreta e che viene seguita alla lettera come da tradizione.Il massimo prestigio la Mc Vitie's la ottiene realizzando i dolci per la famiglia reale inglese.Inoltre, con lo scoppio della prima guerra mondiale, l' azienda viene contattata dal Governo che chiede una fornitura di biscotti da inviare ai soldati impegnati al fronte. Con le notizie storiche dell' azienda, potrei andare avanti ancora per molto, ma siamo sinceri, chi non conosce Mc Vitie's Digestive???
Questi sono gli splendidi quattro della gamma Mc Vitie's, i loro biscotti non contengono coloranti, aromi artificiali e grassi idrogenati.Sono perfetti in qualsiasi occasione, per la colazione, per uno snack goloso, per realizzare dessert e torte.
La loro gamma e' cosi composta:
-MC VITIE'S ORIGINAL DIGESTIVE, ottenuti con un mix perfetto di frumento e farina integrale, sono
 ricchi di fibre, leggeri e friabili.
-MC VITIE'S MILK CHOCOLATE DIGESTIVE, biscotti di frumento ricoperti da un velo di cioccolato al
 latte.
-MC VITIE'S DIGESTIVE FRUIT SHORTCAKE, biscotti di pasta frolla alla frutta, con uvetta e cristalli di
 zucchero.
-MC VITIE'S DIGESTIVE AI FIOCCHI D'AVENA, con avena e frumento, dalla forma irregolare, friabili
 e dal gusto delicato.
Ho avuto il piacere di interagire con l' azienda, che a scopo valutativo mi ha mandato un assaggio degli splendidi quattro, per gustarli e realizzare qualche ricettina.
Cosa ho preparato con questi biscotti? Ecco qua:

CHEESE CAKE MORBIDISSIMA AL CIOCCOLATO
Ingredienti: 250 gr di biscotti Mc Vitie's Original Digestive, 100 gr di burro, 150 gr di cioccolato fondente, 2 uova, 125 gr di zucchero, 1 bustina di vanillina, 500 gr di ricotta, 1 cucchiaino di caffe'.
Tritare grossolanamente i biscotti e mescolarli con il burro fuso in una ciotola. Stendere l' impasto in uno stampo ricoperto da carta forno e schiacciare bene con le mani, in modo da ottenere una base ben compatta. Per preparare la farcia, fondere il cioccolato in un pentolino con qualche cucchiaio di acqua e il cucchiaino di caffe', lasciare raffreddare. Sbattere in una ciotola i tuorli con lo zucchero, conservando gli albumi a parte, unire la ricotta e amalgamare bene.Aggiungere la vanillina ed il cioccolato fuso, mischiare il tutto.Per finire montare gli albumi a neve ben ferma, unirli al composto, mescolando delicatamente. Rovesciare la crema ottenuta sulla base della torta, livellando bene e cuocere in forno a 180 gradi per 40 minuti circa. Fare raffreddare, conservare in frigorifero un paio di ore, prima di servire cospargere di zucchero a velo e decorare con topping al cioccolato.



DESSERT AL CAFFE' CON MC VITIE'S MILK CHOCOLATE DIGESTIVE
Ingredienti: 500 ml di latte, 1 tazzina di caffe' ristretto, 1 cucchiaino di caffe' solubile, 50 gr di farina 00, 170 gr di zucchero, 3 uova, un pacchetto di Mc Vitie's Milk Chocolate Digestive.
Sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere quindi il latte e il caffe' ristretto.Unire al composto la farina setacciata con il caffe' solubile e trasferire il tutto ai fornelli. Cuocere a fuoco medio, mescolando con la frusta finche' la crema si addensa. Lasciare raffreddare mescolando di tanto in tanto. Nel frattempo sbriciolate i biscotti, conservandone qualcuno intero per decorare.Comporre il dessert, io ho usato dei bicchieri da gelato trasparenti: mettere sul fondo uno starto di crema al caffe', poi uno di biscotti sbriciolati e continuare fino ad arrivare al bordo del bicchiere, a questo punto decorare con mezzo biscotto Mc Vitie's Milk Chocolate Digestive, una spruzzatina di briciole e se gradito un ciuffo di panna montata spray.
E queste sono le prime mie proposte golose, realizzate con i biscotti Mc Vitie's, vi invito ora a cliccare Mi piace alla loro pagina FACEBOOK, per essere sempre informati sulle novita' ed iniziative di casa Mc Vitie's